“Burocrazia zero”, oltre lo slogan: le tre aree da aggredire per una nuova PA

Autore: Umberto Fantigrossi
La burocrazia non può essere abolita, ma sicuramente si può limitare e migliorare. Per cominciare, sono tre gli ambiti da considerare: l’organizzazione, l’esercizio delle funzioni amministrative, i mezzi (uomini e tecnologie). Gli step per farcela La stagione dell’emergenza sanitaria è contrassegnata, dal punto di vista istituzionale, da un paradosso. L’azione di contenimento e contrasto richiede rapidità nelle azioni e adempimenti amministrativi ridotti al minimo e quindi poche e chiare regole di funzionamento degli apparati. La novità assoluta e la gravità dell’emergenza hanno però innescato una produzione normativa torrenziale e mostrato i limiti di un sistema amministrativo già segnato da arretratezze e mali cronici. Normativa che rappresenta una forma di “amministrazione per legge” che riduce di molto lo spazio per la…

La tutela dei malati mentali cronici: la ripartizione delle rette di degenza delle R.S.D.

Autore: Valeria Fantigrossi
Il presente approfondimento riguarda la tutela di tutti coloro che soffrono di una disabilità di tipo intellettivo, mentale e neurologico, di gravità tale da doversi rendere necessaria un’assistenza continuativa all’interno di una Residenza Sanitaria Assistenziale, in regime, dunque, residenziale o semi-residenziale.

Tutela della salute e privacy: quale equilibrio tra lotta alla pandemia e diritti delle persone

Autore: Umberto Fantigrossi
L’approccio della normativa nazionale all’uso dei dati personali relativi ai telefoni cellulari per contrastare la diffusione del Covid-19 appare poco meditato e scarsamente adeguato. Le garanzie per le persone vanno rafforzate e precisate e un ruolo di indirizzo e controllo va assegnato al garante privacy Anche in Italia è imminente l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione per la lotta alla diffusione del coronavirus, come è avvenuto in molti altri paesi, in particolare in Cina. Si parla in particolare della possibilità di tracciare lo spostamento dei contagiati, ma non solo di questi, anche al fine di rafforzare i controlli sul rispetto dei divieti imposti dall’emergenza sanitaria. Queste tecniche prevedono e consentono la raccolta di enormi volumi di dati, con rischi notevoli per la…

Giustizia digitale, così l’emergenza può aiutare l’innovazione

Autore: Umberto Fantigrossi
L’emergenza legata al coronavirus ha un impatto anche sulla giustizia, con la sospensione delle udienze non urgenti: la situazione porta a valutare una più ampia adozione della tecnologia nel settore. L’emergenza sanitaria legata al coronavirus ha fermato anche la giustizia italiana: rimangono confermati solo i processi urgenti. Intanto, si sta assistendo a qualche tentativo di un più ampio utilizzo dell’informatica nel settore. Del resto, in una situazione complessivamente drammatica, con giudici e avvocati tra i contagiati, e Palazzi di giustizia ora deserti, è innegabile che si apra una prospettiva di accelerazione nell’utilizzo del digitale e, in particolare, nel lavoro a distanza. Avanguardia è di nuovo il Tribunale di Milano che ha varato i processi in direttissima in modalità online, via…

Contatti

FANTIGROSSI STUDIO LEGALE

sede di MILANO

CORSO DI PORTA VITTORIA, n.17
20122 MILANO
TEL. 02.86450084 - FAX 02.867613
studiolegale@fantigrossi.it

FANTIGROSSI STUDIO LEGALE

sede di PIACENZA

LARGO MATTEOTTI, n.7 – PALAZZO BORSA
29121 PIACENZA
TEL. 0523.336694 - FAX 0523.335956
piacenza@fantigrossi.it

Seguici

© 2020 Fantigrossi Studio Legale - P.Iva/C.F.: 00406130336 - Privacy Policy