Beni Comuni e diritti dei cittadini

BENI COMUNI E DIRITTI DEI CITTADINI Intervista all’Avv. Umberto FANTIGROSSI A margine del Convegno del 21 gennaio 2012 tenutosi a Piacenza per iniziativa dell’Ecoistituto e accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Piacenza 1. D.  Cosa si intende esattamente per  “beni comuni” ? R.  Premesso che nell’attuale diritto positivo la categoria del beni comuni non ha ancora trovato riconoscimento, la dottrina giuridica identifica con questo termine quei beni che sono funzionali all’esercizio di diritti fondamentali e al libero sviluppo della personalità e che devono essere salvaguardati anche nell’interesse delle generazioni future. Un esempio di beni che potrebbero rientrare nella categoria sono i beni ambientali (acqua, aria, territorio) e anche alcuni beni immateriali, come le informazioni pubbliche. Non necessariamente si dovrebbe trattare di…

Schema dell’intervento dell’avv. Umberto Fantigrossi in materia di disapplicazione al seminario di formazione permanente del 12.3.2010

SOCIETA’ LOMBARDA AVVOCATI AMMINISTRATIVISTI   SEMINARIO DI FORMAZIONE 12 MARZO 2010 C/O TAR MILANO   ARGOMENTO: Disapplicazione della legge nazionale e dell’atto amministrativo in contrasto con l’ordinamento comunitario   CASI e MATERIALI segnalati dall’avv. Umberto Fantigrossi e scaletta degli argomenti.     Parere su omessa V.I.A. (articolo in Riv. di Diritto Privato n. 1/2002)   Il caso ha riguardato un’autorizzazione  ex art. 27 D. Lgs. N. 22/97 per la realizzazione di una discarica di rifiuti speciali, rilasciata da una Provincia, su delega della Rgione, senza la sottoposizione del progetto alla procedura di V.I.A.   Successivamente al rilascio dell’autorizzazione la ditta interessata aveva richiesto al Comune il certificato di destinazione urbanistica con indicazione dell’intervenuta variante “automatica” prevista dalla norma che disciplina…

Rassegna di giurisprudenza in materia di accesso agli atti 2004-2006

Da: www.solom.it – Bollettino TUTTOTAR BOLLETTINO N. 13  Accesso agli atti – Controinteressato – Legittimazione attiva – Sussiste – Ricorso ordinario – Necessità – Ricorso ex art. 25 L. 241/1990 – Inammissibilità Sebbene, in qualità di controinteressata, il soggetto che dall’esercizio dell’accesso vedrebbe compromesso il diritto alla propria riservatezza così come stabilito all’art. 23 co. 1 lett. c) L. 241/90, risulta pienamente legittimato ad opporsi alla determinazione che ha accolto l’istanza di accesso, tuttavia, ogni censura avverso l’anzidetta determinazione – proposta appunto dalla parte “controinteressata” – deve assumere la forma di impugnazione, nelle forme ordinarie, dell’atto che ha consentito l’accesso documentale: il rito accelerato ex art. 25 L. 241/90 risulta, infatti, concepito per assicurare una rapida tutela ai soggetti interessati…

Contatti

FANTIGROSSI STUDIO LEGALE

sede di MILANO

PIAZZA BERTARELLI N.1
20122 MILANO
TEL. 02.86450084 - FAX 02.867613
studiolegale@fantigrossi.it

FANTIGROSSI STUDIO LEGALE

sede di PIACENZA

LARGO MATTEOTTI, n.7 – PALAZZO BORSA
29121 PIACENZA
TEL. 0523.336694 - FAX 0523.335956
piacenza@fantigrossi.it

Seguici

© 2021 Fantigrossi Studio Legale - P.Iva/C.F.: 00406130336 - Privacy Policy