Lo studio

CHE STUDIO SIAMO

Le professioni forensi, come tutte quelle intellettuali, stanno modificandosi radicalmente. Sembra imporsi il modello “americano”: grandi dimensioni, copertura di tutte le specializzazioni, aggressività sul mercato…

Da parte nostra crediamo nella formula “cambiamento nella continuità”: il cuore tradizionale del fenomeno professionale è rappresentato dal binomio alta competenza e personalità della prestazione. Possono ed anzi debbono cambiare gli strumenti (quello della tecnologia, anzitutto) ma non deve cambiare l’approccio diretto con il cliente ed il suo caso.

Fantigrossi Studio Legale si ispira a questa impostazione. I nostri clienti sanno di poter contare su un piccolo gruppo di avvocati amministrativisti con un alta competenza nei settori di interesse, che possono dedicarsi con tutta la necessaria concentrazione ed attenzione a loro e, se necessario, integrarsi con altre squadre di consulenti ove la complessità dell’intervento lo richieda.

Essere piccoli non vuol dire però essere isolati. I professionisti che operano con noi hanno collaborazioni con Università, Centri di ricerca e di formazione pubblici e privati, riviste giuridiche e testate giornalistiche, altri siti e sono quindi pienamente inseriti in un complesso e proficuo contesto di rapporti in ambito scientifico e professionale.

Lo Studio occupandosi in particolare di diritto amministrativo e nell’ambito di questa tematica generale, in particolare di una serie di settori specifici, ben individuabili nel sito, vuole essere d’aiuto sia alle pubbliche amministrazioni maggiormente innovative, sia alle imprese ed ai cittadini che si trovino in difficoltà od in contenzioso per ipotesi di malamministrazione.

Per quanto riguarda le tariffe, ci atteniamo naturalmente al tariffario vigente (DM 5 ottobre 1994 n. 585) che applichiamo con criteri di ragionevolezza e di sobrietà (anche qui in ossequio alla migliore tradizione forense). Se i clienti ce lo richiedono applichiamo tariffe orarie concordate, in particolare per gli incarichi consulenziali continuativi.

Lo studio è coperto da idonea copertura assicurativa presso una primaria compagnia per la responsabilità civile nei confronti dei propri clienti.